Torna alla Goldonetta di Livorno la fortunata rassegna

È la pianista Mariangela Vacatello a inaugurare la ripresa di “Classica con gusto”, una stagione interamente dedicata alla musica da camera, interrotta all’inizio del 2020.

Con il titolo Poesia, Sogni, Fantasie: il mondo di Skrjabin e Chopin, martedì 18 gennaio 2022 (ore 21), nel ridotto del Teatro Goldoni si svolge il primo dei sei concerti in programma per il cartellone 2022, tutti concepiti con la formula di interazione tra pubblico e artisti con un dialogo confidenziale introduttivo al concerto. Una formula che riconduce all’essenza originaria della musica da camera, o da salotto, superando la barriera fisica tra palcoscenico e ascoltatori, per concludersi con un momento conviviale collettivo.

Il programma pianistico di martedì prevede la Sonata per pianoforte n. 1 in fa minore op. 6 di Aleksandr Skrjabin, nella ricorrenza dei centocinquant’anni dalla nascita, seguita dalla Sonata n.3 in si minore op.58 di Fryderyk Chopin.

Nativa di Castellammare di Stabia, Mariangela Vacatello ha vissuto a Milano e a Londra, dove ha studiato e si è perfezionata presso l’Accademia Pianistica Internazionale di Imola, il Conservatorio di Milano e la Royal Academy of Music. Inizia la sua carriera giovanissima e si impone sulla scena internazionale all’età di 17 anni, con il secondo premio al concorso “F. Liszt” di Utrecht. In seguito è riconosciuta per la curiosità e versatilità degli orizzonti esecutivi, per il virtuosismo e passione che si ritrovano in ogni brano che inserisce nel suo repertorio. Si è esibita al Teatro alla Scala, IRCAM di Parigi, Società dei Concerti di Milano, Carlo Felice di Genova, Unione Musicale di Torino, Wigmore Hall di Londra, Carnegie Weill Hall di New York, Los Angeles, Shanghaj, collaborando con orchestre e direttori prestigiosi.

La rassegna “Classica con gusto” è prodotta dalla Fondazione Teatro Goldoni, su progetto artistico di Carlo Palese in collaborazione con Menicagli Pianoforti.

L’accesso al Teatro richiede il green pass rinforzato e la mascherina ffp2.

Info, biglietti e abbonamenti

www.goldoniteatro.it

www.ticketone.it

Roberto Del Nista